Warning: Undefined array key "ahsc_static_cache" in /web/htdocs/www.magnanilaura.it/home/wp-content/plugins/aruba-hispeed-cache/src/AHSC_Static.php on line 2
Crumble di fette integrali, crema di feta e yogurt greco, pomodori secchi e frutti di cappero - Dott.ssa Magnani Laura

Crumble di fette integrali, crema di feta e yogurt greco, pomodori secchi e frutti di cappero

Come trasformare in pochi minuti ingredienti tipici del sud e dell'estate in un aperitivo
Vai alla ricetta Stampa ricetta
0 Aggiungi ai preferiti
pinit Visualizza la Galleria 6 foto

Crumble di fette integrali, crema di feta e yogurt greco, pomodori secchi e frutti di cappero

Gli ingredienti per questo aperitivo d'estate sono pratici e pieni di proprietà nutrizionali: fette wasa che controllano l'aumento di peso, la feta e lo yogurt greco che sono ricchi di proteine, i pomodori e i frutti di cappero, ricchi in antiossidanti. I pomodori hanno una lunga storia che risale a migliaia di anni: inizialmente considerati velenosi, sono diventati gradualmente parte integrante della cucina mediterranea. La pratica di essiccare i pomodori è nata come un metodo per conservare e prolungare la loro durata di conservazione, quando ancora non era massiccia la produzione di questo frutto nelle serre a produzione continua, perchè questa tecnica ha permesso di avere a disposizione il loro sapore anche fuori dalla stagione di crescita.I pomodori secchi sono densi di nutrienti e offrono diversi benefici per la salute. Sono una buona fonte di vitamina C, vitamina A, potassio e antiossidanti come il licopene, che conferisce loro il caratteristico colore rosso.La storia dei frutti di cappero (Capparis spinosa) è lunga e affonda le sue radici nell'antichità. Questi frutti sono associati principalmente alla cucina mediterranea, ma la pianta di cappero è originaria di regioni più ampie, tra cui il Mediterraneo, parti dell'Asia, Nord Africa e Medio Oriente. Oltre ad avere effetti antiossidanti e contenere numerose vitamine, i frutti di cappero hanno un leggero effetto diuretico, utile per favorire la diuresi e ridurre il ristagno di liquidi, contribuendo a contrastare la ritenzione idrica e a favorire l'eliminazione delle tossine attraverso l'urina. Infine, sono stati compiuti studi sugli effetti dei frutti di cappero nel regolarizzare la glicemia, arrivando alla conclusione che mangiarli può prevenire un ulteriore aumento della glicemia e dei trigliceridi nei pazienti con diabete scarsamente controllato.

Pin Recipe
0 Aggiungi ai preferiti
Tempo di preparazione 20 mins Tempo totale 20 min Difficoltà: Principiante Porzioni: 4 Stagione migliore: Estate

Ingredienti

Preparazione

  1. Prendi le fette di pane croccante integrale wasa e sbriciolale con le mani in modo da ottenere una consistenza simile a quella del pane grattugiato, oppure, se gradito, lascia i pezzi più grandi.
  2. aggiungi un goccio di olio evo alla base del composto, in modo che le fette si amalgamino bene fra loro
  3. In una ciotola, sbriciola il formaggio feta con una forchetta fino a ottenere una consistenza cremosa, aggiungi lo yoghurt greco, sale e pepe a piacere e continua a mescolare fino a incorporare tutti gli ingredienti.
  4. Taglia a pezzetti l'erba cipollina ed aggiungila al composto, in quantità a piacere.
  5. Prendi il bicchiere sul quale hai adagiato il primo strato di fette wasa sbriciolate. Aggiungi uno strato di crema di feta e yogurt greco sopra il crumble.
  6. Poni alcuni pezzi di pomodori secchi sott'olio come terzo strato.
  7. Termina decorando con alcuni frutti di capperi interi.
  8. Il piatto è pronto. Può essere utilizzato come aperitivo o come primo piatto estivo di presenza e bontà strepitose.
Parole chiave: pomodoro secco, cappero, frutti di cappero, wasa, yogurt greco, feta
Add a review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Aggiungi ai preferiti
Min
0 Aggiungi ai preferiti

Share it on your social network

Iscriviti alla Newsletters

Iscriviti alla newsletter per ricevere articoli, consigli e rubriche. Non ti preoccupare, te ne invierò poche al mese per non intasare la tua casella di posta elettronica.

Iscriviti alla Newsletters

Ti sei iscritto correttamente!